giovedì 10 maggio 2012

Diversita' del Movimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 stelle è composto da cittadini, questo ormai dovrebbe essere chiaro, non abbiamo apparati di partito, non ci sono referenti o segretari e ognuno di noi vale un altro, gli unici valori che contano sono la partecipazione, la voglia di ripartire dai bisogni di questo paese, la necessità vitale di riportare la morale nella vita politica, ridando valore positivo alla parola stessa di politica.

La diversità del MoVimento rispetto ai partiti attuali è basata su diversi fattori :

1) Nonostante la brevissima vita è già stato dimostrato che per noi i soldi devono rimanere fuori dalla politica visto che abbiamo rifiutato un milione e settecentomila euro di rimborsi elettorali, primi nella storia di questo paese, visto che i consiglieri regionali si sono ridotti lo stipendio da diecimila a duemilasettecento euro e la differenza va in un fondo a disposizione della cittadinanza.

2) Non ci sono cariche interne, livelli o capibastone ma solo gli eletti che sono il terminale della rete di cittadini che crede nel MoVimento e che fà affidamento su di loro per portare all'interno delle assemblee le reali necessità del territorio in cui vivono.

3) L'obiettivo principale dei partiti è la crescita, che dovrebbe portare maggiore occupazione, benessere per i cittadini, miglioramento delle condizioni di vita del paese. Su questo punto si può sviluppare un ampio chiarimento.

Il PIL non può essere più preso come parametro indicativo del benessere di un paese. Al suo incremento contribuiscono molte voci che peggiorano le condizioni di vita dei cittadini, infatti esso cresce, per esempio, se si consuma più benzina, inquinando di più; esso cresce se più persone sono ammalate e si vendono più medicinali; cresce se le nostre case consumano combustibili fossili sprecandone mediamente il 70% perchè sono malcostruite.

La crescita non è un obiettivo del MoVimento 5 stelle mentre lo è la Decrescita felice, un'abbattimento di quei consumi inutili che si può ottenere per esempio coibentando tutti gli edifici pubblici e privati, la riduzione di bisogni indotti dal consumismo e quindi dalla pubblicità che ci obbliga a lavorare di più per poter cambiare sempre più spesso l'auto, il telefonino o per rinnovare ogni anno un guardaroba pieno di abiti solo perchè ci viene detto che "non sono più di moda".

La bugia più vergognosa che ci viene propinata da anni è che l'aumento del PIL porti più lavoro ma ci sono dati che ci dicono che dal 1960 al 1998 in Italia il Prodotto interno lordo si è più che triplicato ma il numero degli occupati è rimasto costante, addirittura visto che la popolazione è aumentata, in percentuale l'occupazione è calata.

Il MoVimento 5 stelle sta provando ad immaginare una società ed un'economia diversa, basata sulla collaborazione e non sulla competizione, sulla partecipazione e non sulla delega, sulla riduzione degli sprechi e sulla microproduzione di energia rinnovabile e non sulle megacentrali a combustibili fossili, sulla conservazione del paesaggio e dei beni culturali e non sulle colate di cemento, sull'agricoltura di prossimità e di stagione e non sui prodotti fuori stagione che arrivano dall'altra parte dell'emisfero, sul recupero massimo dei materiali e sul riciclo e non sugli inceneritori e sulle discariche, sul valore delle persone che crea ricchezza sul territorio e non sugli ipermercati di proprietà delle multinazionali.

In poche parole non possiamo continuare a sfruttare le risorse naturali come se fossero infinite, il petrolio ha già raggiunto il suo picco e costa sempre di più estrarlo, in termini economici e di guerre fatte con il pretesto dell' "esportazione di democrazia".

Dopo queste elezioni, ci rendiamo conto che quello che il MoVimento cerca di portare avanti è condiviso da centinaia di migliaia di persone, probabilmente da milioni di italiani e questo ci dà un'energia e una forza incredibile ma ci rende anche chiaro un concetto : le responsabilità aumentano per tutti, l'importanza di collaborare, di studiare, di scambiarsi informazioni diventa ancora più impellente, e sia chiaro che questo vale per tutti coloro che credono e votano il MoVimento.

Questo paese può provare a salvarsi solo se lavoriamo tutti assieme senza delegare a scatola chiusa. Mai più!


Marco Savarese

Zeitgeist - Documentario censurato da tutte le TV

Vajont di Paolini

Eduardo De Filippo: " 'O PPARLA' NFACCIA "

Media &Regime - Il Fatto Quotidiano

Politica & Palazzo - Il Fatto Quotidiano

Gli articoli di Cadoinpiedi.it

Blog di Beppe Grillo

Il Video Podcast di beppegrillo.it

Nucleare: Il problema senza la soluzione

Questo Blog è amico del blog di Gabriele Saluci:

L'intervista a Jeremy Rifkin sull'energia

...questa è la strada!

MOVIMENTO 5 STELLE CAMPANIA - Riunione 05 10 10

COSTRINGIAMO IL COMUNE AD AGGIUSTARE LE STRADE! (PRIMA TAPPA)

________________________________________________________________________________ VISTO CHE OGNUNO DI NOI (o quasi) E' DOTATO DI UN CELLULARE IN GRADO DI FARE FOTO, QUEST'EVENTO SI PROPONE DI INDIVIDUARE, PER LE STRADE DELLA ZONA DI NAPOLI, I FOSSI PIU PERICOLOSI E INACCETTABILI. ABBIAMO UN MESE CIRCA PER FOTOGRAFARE COL CELLULARE OGNI BUCO CHE INCONTRIAMO LUNGO LE STRADE CHE PERCORRIAMO QUOTIDIANAMENTE, NON CI SARA' DIFFICILE! ALLORA: 1. FOTOGRAFATE IL MALEDETTO FOSSO; 2. PUBBLICATE SUL MURO DI QUESTO EVENTO LA FOTO; 3. SCRIVETE L'INDIRIZZO PRECISO DEL FOSSO. SUCCESSIVAMENTE A QUESTA "RACCOLTA DI FOTO", LA TAPPA 2 SARA' LA RACCOLTA DI FIRME PER LA DELEGA E CON QUESTA ANDREMO A PRESENTARE UNA FORMALE RICHIESTA DI PROVVEDIMENTI PRESSO L'UFFICIO COMPETENTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (CON IN MANO: FOTO + INDIRIZZI + CENTINAIA DI FIRME DELEGA). SE FARANNO ORECCHIE DA MERCANTE, DOPO 15 GIORNI PORTEREMO LO STESSO MATERIALE ALL'ASSESSORE DEL COMUNE DI NAPOLI Agostino Nuzzolo CHE HA I SEGUENTI INCARICHI: Mobilità - Viabilità - Traffico - Parcheggi - Strade (manutenzione ordinaria e straordinaria) - Suolo e Sottosuolo - Servizio Idrico e Fognature - Protezione Civile - Gestione delle Emergenze - Autoparchi Comunali - Impianti Tecnologici - Periferie e Progetti Speciali SE DOVESSE FARE ANCHE LUI ORECCHIE DA MERCANTE, ANDREMO CON LO STESSO MATERIALE DAL SINDACO E SE NON DOVESSE BASTARE BLOCCHEREMO LE STRADE CON IN MANO MANIFESTI LA CUI SCRITTA SARA' "LAVORI IN CORSO!" - CI DEVONO ASCOLTARE! ________________________________________________________________________________ DOBBIAMO ESSERE IN TANTI!!!!!! Per aderire e contribuire qui sotto trovate la pagina di facebook alla quale vi potete liberamente iscrivere http://www.facebook.com/home.php?#!/event.php?eid=117095578314877&ref=mf ________________________________________________________________________________ Clicca qui per aderire all'iniziativa Costringiamo il comune di Napoli ad aggiustare le strade

Calendario degli incontri del Napoli in Campionato

Cliccando sull'incontro del giorno è possibile aggiungere l'evento al proprio calendario personale di google.

Vignetta di Staino

Vignetta di Staino

Meteo Napoli - Previsioni in tempo reale

La gravissima denuncia di Beppe Grillo al parlamento su invito degli affari istituzionali

Grillo che denuncia fatti gravissimi e Mavalà Gedini, invece di inventare qualche arringa strampalata in difesa del suo padrone, protesta per il linguaggio.

Dario Fo - satira su Berlusconi parte 1

Dario Fo - satira su Berlusconi parte 2

Dario Fo - satira su Berlusconi parte 3

Futuro prossimo o già presente?